Minestra "sporca"


Precede solitamente un menu di cacciagione

Minestra
0
(0)

Ricetta di Alessandra Spisni

Chiamata anche pasta lorda, il suo nome deriva dal fatto che durante la cottura qualche quadrato si apre e ‘sporca’ il brodo” arricchendolo ancor più di gusto. Un formato di pasta fresca ripiena insolito e gustoso, ideale da preparare durante le serate fredde ormai alle porte per riscaldarci riunendo tutta la famiglia a tavola.

“Si chiama minestra sporca, oppure pasta lorda, perché durante la cottura qualche quadrato si apre e ‘sporca’ il brodo”

Alessandra Spisni

Ingredienti per
6 Persone

Pronto in
25 min

Difficoltà
Media

Preparazione
20 min

Cottura
5 min

Procedimento passo passo

1.La sfoglia classica

Step 1 - Minestra

Impasta la farina e le uova e prepara la sfoglia classica. Tirala un po’ più spessa, come per i tortelloni.

2.Impastiamo di gusto

Step 2 - Minestra

In una ciotola, mescola lo stracchino con l’uovo e il parmigiano grattugiato.

3.Un tocco di profumo

Step 3 - Minestra

Aromatizza con la scorza di limone e la noce moscata.

4.Ben amalgamato

Step 4 - Minestra

Mescola bene, quindi, il composto.

5.Prendiamo le misure

Step 5 - Minestra

Riprendi la sfoglia e piega a metà per calcolare il centro.

6.Un ripieno cremoso

Step 6 - Minestra

Riapri la sfoglia e spalma la metà con la farcia di stracchino aromatizzata.

7.E ora ricopriamolo

Step 7 - Minestra

Copri la farcia di stracchino con l’altra metà della sfoglia.

8.Uniformiamo la farcia

Step 8 - Minestra

Picchietta la sfoglia in modo uniforme con la punta delle dita.

9.Prima a strisce poi a tocchetti

Step 9 - Minestra

 Con la spronella, incidi la sfoglia ripiena prima nel senso orizzontale e, poi, in verticale.

10.Forma a piacere

Step 10 - Minestra

Riduci la sfoglia ripiena in piccoli quadrati o rombi.

11.Lasciamo un po' seccare

Step 11 - Minestra

Lascia asciugare la pasta sul tagliere.

12.E poi un tuffo nel brodo

Step 12 - Minestra

Quando la pasta è asciutta, raccogli e cuoci nel brodo bollente per qualche minuto.

Recensioni degli utenti


Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta!

Vota questa ricetta




1500 caratteri rimanenti

Seguici su

Ti potrebbero interessare

Gnocchi soufflé
Ecco un altro metodo per cucinarli
...continua »
Spaghettoni con ricotta, pomodori e pane tostato
Panatura al basilico e concassè per una morbidezza non comune
...continua »
Strichetti con salsa di capperi e caprino
L'eccellenza fresca con un condimento da buongustai
...continua »
Gnocchi di ceci all’aglio fresco
I legumi vengono esaltati dal condimento intenso
...continua »

Altre di Alessandra Spisni

Pasta fresca in brodo con polpettine di pollo
Una minestra di "sorpresine" con fave e patate
...continua »
Rose rosse ai 3 formaggi
Un piatto impegnativo, ma dal sicuro impatto estetico
...continua »
Melanzane in carrozza
Sono ottime e croccanti se gustate calde, ma buonissime anche tiepide
...continua »
Pappardelle con coniglio al sugo
Da preparare in famiglia e per la famiglia
...continua »
Ravioli di patate e mascarpone
Un'altra preparazione di base da condire con tutti i sughi che vogliamo
...continua »