Minestra "sporca"


Precede solitamente un menu di cacciagione

Minestra
0
(0)

Ricetta di Alessandra Spisni

Chiamata anche pasta lorda, il suo nome deriva dal fatto che durante la cottura qualche quadrato si apre e ‘sporca’ il brodo” arricchendolo ancor più di gusto. Un formato di pasta fresca ripiena insolito e gustoso, ideale da preparare durante le serate fredde ormai alle porte per riscaldarci riunendo tutta la famiglia a tavola.

“Si chiama minestra sporca, oppure pasta lorda, perché durante la cottura qualche quadrato si apre e ‘sporca’ il brodo”

Alessandra Spisni

Ingredienti per
6 Persone

Pronto in
25 min

Difficoltà
Media

Preparazione
20 min

Cottura
5 min

Procedimento passo passo

1.La sfoglia classica

Step 1 - Minestra

Impasta la farina e le uova e prepara la sfoglia classica. Tirala un po’ più spessa, come per i tortelloni.

2.Impastiamo di gusto

Step 2 - Minestra

In una ciotola, mescola lo stracchino con l’uovo e il parmigiano grattugiato.

3.Un tocco di profumo

Step 3 - Minestra

Aromatizza con la scorza di limone e la noce moscata.

4.Ben amalgamato

Step 4 - Minestra

Mescola bene, quindi, il composto.

5.Prendiamo le misure

Step 5 - Minestra

Riprendi la sfoglia e piega a metà per calcolare il centro.

6.Un ripieno cremoso

Step 6 - Minestra

Riapri la sfoglia e spalma la metà con la farcia di stracchino aromatizzata.

7.E ora ricopriamolo

Step 7 - Minestra

Copri la farcia di stracchino con l’altra metà della sfoglia.

8.Uniformiamo la farcia

Step 8 - Minestra

Picchietta la sfoglia in modo uniforme con la punta delle dita.

9.Prima a strisce poi a tocchetti

Step 9 - Minestra

 Con la spronella, incidi la sfoglia ripiena prima nel senso orizzontale e, poi, in verticale.

10.Forma a piacere

Step 10 - Minestra

Riduci la sfoglia ripiena in piccoli quadrati o rombi.

11.Lasciamo un po' seccare

Step 11 - Minestra

Lascia asciugare la pasta sul tagliere.

12.E poi un tuffo nel brodo

Step 12 - Minestra

Quando la pasta è asciutta, raccogli e cuoci nel brodo bollente per qualche minuto.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Gnocchi soufflé
Ecco un altro metodo per cucinarli
...continua »
Spaghettoni con ricotta, pomodori e pane tostato
Panatura al basilico e concassè per una morbidezza non comune
...continua »
Strichetti con salsa di capperi e caprino
L'eccellenza fresca con un condimento da buongustai
...continua »
Gnocchi di ceci all’aglio fresco
I legumi vengono esaltati dal condimento intenso
...continua »

Altre di Alessandra Spisni

Pasta fresca in brodo con polpettine di pollo
Una minestra di "sorpresine" con fave e patate
...continua »
Rose rosse ai 3 formaggi
Un piatto impegnativo, ma dal sicuro impatto estetico
...continua »
Melanzane in carrozza
Sono ottime e croccanti se gustate calde, ma buonissime anche tiepide
...continua »
Pappardelle con coniglio al sugo
Da preparare in famiglia e per la famiglia
...continua »
Ravioli di patate e mascarpone
Un'altra preparazione di base da condire con tutti i sughi che vogliamo
...continua »