I roccocò di Natale


È un biscotto natalizio di buonaugurio tipico campano

I roccocò di Natale
0
(0)

Ricetta di Sal De Riso

Si preparano ogni anno, sin dai primi giorni di dicembre, cioè da quando ufficialmente incomincia il periodo di festa natalizio. I biscotti roccocò, una volta preparati, si conservano a lungo. Il profumo che lasciano in casa, per molte persone, è eccezionale e magico come il Natale. Per chi non li conoscesse, i roccocò sono biscotti a forma di ciambella e sono considerati uno dei must dei dolci napoletani per eccellenza. Si mangiano solitamente a fine pasto, durante tutti i giorni festivi di dicembre, inclusa la Vigilia, e si gustano inzuppati nel vermouth bianco, nel vino o nel marsala. Infinite tradizioni regionali della Campania portano a creare il roccocò, dandogli una forma stilizzata o altri ghirigori ornamentali, che ricordano il nome del dolce, ma la tradizione lo vuole tondo, a ciambella, comodo da impugnare e inzuppare.

Usiamo, nei biscotti roccocò, l’ammoniaca in polvere, dall’aspetto simile al sale, per dare all’impasto maggiore compattezza. La troviamo nel reparto dolciumi del supermercato e va usata con molta attenzione. L’aroma molto forte svanisce in cottura, con il calore del forno. Il pisto, invece, è un mix di spezie a base di chiodi di garofano, coriandolo, noce moscata, anice e cannella, tutto triturato in polvere. È profumatissimo e si usa moltissimo in Campania per aromatizzare i dolci tipici natalizi, come nel nostro caso i roccocò o i “mustacciuoli”, a base di miele.

Sal De Riso

Pronto in
1 h 25 min

DifficoltĂ 
Facile

Preparazione
1 ora

Cottura
25 min

QuantitĂ 
20

I roccocò di Natale - Ingredienti

Procedimento passo passo

1.Impastiamo

Step 1 - I roccocò di Natale

Impastiamo i biscotti nel bicchiere della planetaria. Quindi iniziamo versando tutta l’acqua e lo zucchero semolato

2.Le spezie

Step 2 - I roccocò di Natale

Subito dopo, aggiungiamo la polvere di ammoniaca per dolci e profumiamo con le due spezie: pisto e la cannella in polvere.

3.Amalgamiano

Step 3 - I roccocò di Natale

Incorporiamo i canditi e le mandorle. Diamo una mescolata veloce a mano con il gancio agli ingredienti, per amalgamare. 

4.In planetaria

Step 4 - I roccocò di Natale

Uniamo ai componenti anche la farina 00 e portiamo tutto in planetaria e facciamo andare la macchina per 15 minuti.

5.Controlliamo l'impasto

Step 5 - I roccocò di Natale

Trascorso questo tempo, controlliamo l’impasto se è ben amalgamato e compatto, quasi duro. Altrimenti lasciamo ancora a lavorare.

6.Adesso sul tavolo da lavoro

Step 6 - I roccocò di Natale

Quando saremo sicuri che la massa è ben strutturata e che le mandorle sono ben spezzettate, portiamo il tutto sul tavolo di lavoro.

7.Prepariamo per il forno

Step 7 - I roccocò di Natale

Prepariamo una placca da forno, foderata con un foglio ampio di carta forno steso dritto, quindi versiamoci sopra l’impasto.

8.Appiattiamo

Step 8 - I roccocò di Natale

Mettiamo l’impasto sul foglio di carta forno e, con le mani, schiacciamo l’amalgama, appiattendola con forza.

9.I pezzetti

Step 9 - I roccocò di Natale

Togliamo la carta forno e, con un coltello, ritagliamo un pezzo di impasto dei roccocò per volta e portiamolo sul tavolo di lavoro spolverato di farina.

10.Continuiamo a manipolare l'impasto

Step 10 - I roccocò di Natale

Manipoliamo il panetto lavorandolo con i palmi delle mani, quindi con un coltello ricaviamo tanti mucchietti di pasta.

11.Stendiamo a filoncini

Step 11 - I roccocò di Natale

Prendiamo un mucchietto di pasta, quindi stendiamolo, con i palmi delle mani e un po’ di abilità, a filoncino, senza schiacciarlo.

12.Creiamo i roccocò

Step 12 - I roccocò di Natale

Richiudiamo il filoncino di pasta a ciambella, saldando i lembi tra loro e formando quindi il primo roccocò.

13.Sulla carta forno

Step 13 - I roccocò di Natale

Appena realizziamo le ciambelle di biscotto roccocò, sistemiamole su un’ampia placca, foderata con carta forno.

14.Decoriamo

Step 14 - I roccocò di Natale

Decoriamo ogni ciambella con mandorle intere, poi spennelliamo con l’uovo sbattuto. Inforniamole a 170 gradi per 25 minuti.

15.Sforniamo

Step 15 - I roccocò di Natale

Alla fine sforniamo e lasciamo raffreddare completamente. Si conservano a temperatura ambiente per molti giorni.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

S di miele, i susamielli
Di tradizione campana, sono dei biscotti duri che profumano di festa
...continua »
Panettone millefiori
Due dolci tradizionali di Natale riuniti in un'unica, maestosa creazione!
...continua »
Parfait di fragole
Lo abbiamo servito con biscuit al profumo di menta, salsa di cioccolato bianco e croccante di mandorle tostate
...continua »
Lingue di gatto
Si preparano in men che non si dica!
...continua »

Altre di Sal De Riso

I bomboloni fritti
Viziamoci per davvero con questa delizia irresistibile
...continua »
Sole di Sicilia
Non è facilissima da realizzare, ma con un pizzico di abilità, serviremo una torta fatta ad arte
...continua »
Panettone ai frutti di bosco
La ricetta perfetta per il panettone fatto in casa
...continua »
TiramisÚ pâte à bombe
Il metodo giusto per prepararlo ad arte
...continua »
Raviolini di fichi ripieni alla ricotta
Questa è una bellissima idea per gustare questo frutto che si presta a poche preparazioni
...continua »