I balanzoni emiliani


Semplicemente da acquolina in bocca...

I balanzoni emiliani
0
(0)

Ricetta di Alessandra Spisni

Sono tortelloni della tradizione bolognese. Come è evidente dal nome, si rifanno alla simpatica maschera del dottor Balanzone. E richiedono un po' di tempo e pazienza per realizzarli, ma sapranno darci grandi soddisfazioni perché molto squisita.

Ingredienti per
4 Persone

Pronto in
2 h 10 min

Difficoltà
Difficile

Preparazione
1 h 50 min

Cottura
30 min

Riposo
20 min

I balanzoni emiliani - Ingredienti

Farina 00
300 g - Per la sfoglia verde

Uova intere
2 - Per la sfoglia verde

Noce moscata
q.b. - Per la sfoglia verde

Spinaci
50 g - Per la sfoglia verde

Ricotta vaccina
300 g - Per il ripieno

Burro
Una noce - Per il ripieno

Aglio
Uno spicchio - Per il ripieno

Basilico
5 foglie - Per il ripieno

Mortadella
50 g tritata - Per il ripieno

Grana
100 g grattugiato - Per il ripieno

Sale fino
q.b. - Per il ripieno

Uova intere
1 - Per il ripieno

Noce moscata
q.b. - Per il ripieno

Burro
Una noce - Per il condimento

Salsiccia fresca di maiale
200 g - Per il condimento

Vino bianco
1/2 bicchiere - Per il condimento

Mascarpone
3 cucchiai - Per il condimento

Spinaci
50 g cotti e strizzati - Per il ripieno

Procedimento passo passo

1.​Il ripieno saporito

Step 1 - I balanzoni emiliani

In un padella, mettiamo gli spinaci, uno spicchio di aglio e il burro. Facciamo saltare 5 minuti, aggiungendo basilico, noce moscata e sale. Alla fine, trituriamoli assieme alla mortadella. A parte, in una ciotola, lavoriamo la ricotta con grana e uovo. Uniamo il composto agli spinaci. Mescoliamo e mettiamo in frigo.

2.​Prepariamo il condimento

Step 2 - I balanzoni emiliani

Soffriggiamo la salsiccia sbriciolata nel burro. Quando sarà dorata, versiamo il vino, sfumiamo e proseguiamo la cottura per 15 minuti, aggiungendo acqua se necessario. Alla fine, uniamo a cucchiaiate il mascarpone. Mantechiamo a fiamma bassa per 2 minuti e mettiamo da parte.

3.​La prima fontana...

Step 3 - I balanzoni emiliani

Su una spianatoia di legno, disponiamo la farina a fontana con gli spinaci bolliti e strizzati. Trituriamoli finemente con l’aiuto di un coltello. Man mano, raccogliamo farina e verdura, e continuiamo a tagliuzzare fino a rendere gli spinaci più piccoli possibile.

4.... poi la seconda

Step 4 - I balanzoni emiliani

Rifacciamo la fontana con la farina e gli spinaci tagliuzzati e, nel mezzo, mettiamo le uova e un pizzico di noce moscata. Lavoriamo gli ingredienti bene e a lungo, fino a formare un panetto. Ribadiamo che un impasto ben fatto, non ha bisogno di riposo.

5.​E vai di rullo!

Step 5 - I balanzoni emiliani

Tiriamo la sfoglia con il mattarello: deve essere grossa e non sottile. Facciamola asciugare, coperta da un canovaccio o una tovaglia, per 20 minuti. Trascorso questo tempo, ricaviamo, con l’apposito attrezzo o con una rotella tagliapasta, quadrati di sfoglia verde.

6.​La farcia deve essere abbondante

Step 6 - I balanzoni emiliani

Prendiamo, adesso, un quadratino di pasta e, con l’aiuto di un cucchiaio, mettiamoci sopra abbondante ripieno. Per facilitare l’operazione, lavoriamo la farcia quando ancora è fredda, appena tirata fuori dal frigorifero.

7.​Passiamo all'operazione di piegatura

Step 7 - I balanzoni emiliani

Richiudiamo a triangolo la sfoglia e premiamo sui due lati per saldare bene i lembi, altrimenti rischiamo che si aprano in cottura. Il nostro tortellone, alla fine, dovrà risultare molto ben panciuto e grosso.

8.​È arrivato il momento della verità!

Step 8 - I balanzoni emiliani

A questo punto, per completare l'opera afferriamo le due estremità. Tiriamole un pochino, per fare in modo che si possano andare a ricongiungere a forma di anello.

9.Chiusura e schiaritura

Step 9 - I balanzoni emiliani

Avvolgiamo il tortellone intorno all’indice e al medio, arrotolando la base del tortellino verso l’alto. Premiamo bene per far aderire il punto di chiusura. Sbianchiamo i tortelloni, cioè buttiamoli per qualche istante in acqua bollente salata. Scoliamoli e mettiamoli da parte.

10.​E, finalmente, avviamo la cottura

Step 10 - I balanzoni emiliani

Solo al momento di servirli, ributtiamoli nell’acqua bollente, scolandoli non appena vengono tutti a galla (4-5 minuti). Mantechiamoli con cura nel condimento e serviamoli ben caldi.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Caramelle alla ricotta con salsa di mele
Una pasta dal delizioso condimento tutto da assaporare
...continua »
Mezzelune con rucola e crema di parmigiano
Una pasta con un ripieno deciso, ammorbidita dal condimento a base di formaggio
...continua »
Lasagne agli asparagi
Mettiamoci all'opera e cuciniamole in modo diverso da solito
...continua »
Lasagne con carciofi, formaggi e Praga
Bianca con ortaggi, saporosa di affumicato, deliziosa e delicata
...continua »

Altre di Alessandra Spisni

Rose rosse ai 3 formaggi
Un piatto impegnativo, ma dal sicuro impatto estetico
...continua »
Pappardelle con coniglio al sugo
Da preparare in famiglia e per la famiglia
...continua »
Melanzane in carrozza
Sono ottime e croccanti se gustate calde, ma buonissime anche tiepide
...continua »
Ravioli di patate e mascarpone
Un'altra preparazione di base da condire con tutti i sughi che vogliamo
...continua »
Lasagne con melanzane, olive e pomodoro
Una ricetta appetitosa per chi ama il Mediterraneo
...continua »