Gricia ai fiori di lavanda


Delicato per occhi e palato!

Gricia ai fiori di lavanda
0
(0)

Ricetta di Maria De La Paz

Uno dei piatti della tradizione culinaria laziale con qualche piccola variante sul tema: gli spaghetti di mais e l'aggiunta di lavanda. I primi servono a rendere più leggero un piatto dalla consistenza elevata data la presenza di guanciale e di pecorino. Due ingredienti dai gusti forti che si oppongono all'essenza fresca e delicata della lavanda.

Ingredienti per
4 Persone

Pronto in
20 min

Difficoltà
Facile

Gricia ai fiori di lavanda - Ingredienti

Procedimento passo passo

1.Il guanciale

Tagliamo il guanciale a dadini e rosoliamolo in padella a fiamma media, senza aggiungere olio, basterà il suo grasso. Quando sarà ben croccante, togliamolo dal fuoco.

2.In acqua bollente

Buttiamo la pasta in acqua bollente salata e scoliamola un paio di minuti prima che finisca di cuocere. Trasferiamola nella padella col guanciale e aggiungiamo un mestolo di acqua di cottura. Mantechiamo velocemente.

3.La mantecatura finale

Senza smettere di mantecare, aggiungiamo il pecorino grattugiato, la lavanda tagliata finemente e i fiori. Serviamo con una spolverata di pepe nero macinato al momento, qualche scaglia di ricotta salata e l’olio extravergine a crudo.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Lasagne con carciofi, formaggi e Praga
Bianca con ortaggi, saporosa di affumicato, deliziosa e delicata
...continua »
Lasagne agli asparagi
Mettiamoci all'opera e cuciniamole in modo diverso da solito
...continua »
Tagliatelle verdi al cartoccio
È un piatto furbo perché si può preparare addirittura il giorno prima
...continua »
Cappellacci alla menta
Prelibati e sostanziosi, vanno solo assaggiati
...continua »

Altre di Maria De La Paz

La fiorentina
D’estate ogni occasione è buona per organizzare una bella grigliata!
...continua »
Spaghetti con mousse di frutta secca
Una pasta condita con pesto di noci, pinoli, nocciole
...continua »