Gnocchi ai formaggi light


Può consumarli anche chi è attento alla linea

Gnocchi ai formaggi light
0
(0)

Ricetta di Evelina Flachi

Per alleggerire la quantità di formaggio in questa ricetta abbiamo trovato la soluzione. Sostituiamo il gorgonzola e il taleggio con la ricotta e il caprino. Per diluire il composto, adoperiamo lo yogurt invece della panna e del burro. Qui è previsto l’utilizzo della crema di soia vegetale, più leggera e genuina. Infine abbiamo genialmente ridotto la quantità di sale insaporendo il piatto con lo zafferano.

Ingredienti per
1 Persone

Pronto in
10 min

Difficoltà
Facile

Procedimento passo passo

1.Tutto a bagnomaria

Step 1 - Gnocchi ai formaggi light

In un recipiente, amalgamiamo la ricotta, il caprino, lo yogurt, la panna vegetale e metà porzione di grana. Se serve, scaldiamo il tutto a bagnomaria, perché gli ingredienti si sciolgano.

2.In acqua bollente

Step 2 - Gnocchi ai formaggi light

Coloriamo e insaporiamo la nostra crema ai formaggi con lo zafferano e la rucola tritata. Intanto buttiamo gli gnocchi in abbondante acqua bollente, salata.

3.Crema ai formaggi

Step 3 - Gnocchi ai formaggi light

Scoliamo gli gnocchi, condiamoli con la crema ai formaggi e serviamoli con una spolverata del grana rimasto.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Lasagne agli asparagi
Mettiamoci all'opera e cuciniamole in modo diverso da solito
...continua »
Ravioli alle pere con salsa di agnello
Anche questa Pasqua sarà all'insegna della tradizione
...continua »
Lasagnette croccanti alle verdure con timo e maggiorana
Senza le erbe aromatiche avrebbero un altro sapore
...continua »

Altre di Evelina Flachi

Tramezzino light
Alterniamo i peccati di gola con sani e gustosi break come questo
...continua »
Tortellini in brodo light
Ecco la nuova generazione dei ripieni leggeri!
...continua »
Lasagne light
Alleggerite da poterle mangiare anche tutte le domeniche!
...continua »
Vitello tonnato light
Tutto il buono della tavola, ma senza rinunce
...continua »
Frittata light
Per chi piace il gusto, ma mangia leggero
...continua »