Falafel con tahin


Di origine araba, sono polpette fritte a base di legumi profumati alla cipolla

I falafel è un piatto mediorientale, per cui è un cibo che viene consumato abitualmente sia da arabi sia da israeliani ed egiziani. Sono simili alle nostre polpettine tonde, ma invece di carne, i felafel li facciamo con legumi frullati come ceci o fave. Regola fondamentale è utilizzare non legumi precotti ma secchi, cioè di quelli che al supermercato si vendono in scatole di cartone e che poi per essere utilizzati si debbono mettere a bagno in acqua la sera prima. Serviamoli come antipasto o per un aperitivo, assieme alla salsa di sesamo.

Falafel con tahin
0
(0)
Ingredienti per
6 Persone

Pronto in
2 ore

Difficoltà
Facile

Falafel con tahin - Ingredienti

Farina 00
q.b. per la crema di ceci

Ceci
300 grammi secchi

Aglio
1 spicchio

Coriandolo
2 cucchiaini

Cumino
2 cucchiaini

Sale fino
Un pizzico

Tahin
q.b. per servire

Olio di semi di arachide
quanto ne occorre per friggere

Procedimento passo passo

1.Mettiamo in ammollo i ceci

La sera prima, mettiamo i ceci in ammollo in una pentola o in un recipiente riempito con acqua. Il giorno dopo, scoliamo i ceci e sciacquiamoli abbondantemente. Trasferiamoli in un frullatore, aggiungiamo la cipolle ben sbucciata e tagliata e pezzettoni, lo spicchio di aglio, il cumino, il coriandolo, il pizzico di lievito e regoliamo di sale. 

2.Frulliamo la salsa

Frulliamo alla massima potenza il tempo necessario affinché il composto risulta morbido. Nel caso dovesse risultare un po’ troppo molle, aggiungiamo una spolverata di farina. Alla fione , quando ci sembra perfetta, cioè quando raggiunge una consistenza compatta, asciamo riposare la salsa in frigo per circa un’ora

3.Friggiamo i falafel

Trascorso questo tempo, riprendiamo l’impasto. A questo punto dovrebbe essere ben compatto da riuscire a lavorarlo con le mani. Quindi, inumidiamoci i palmi delle mani e preleviamo un po’ di composto per volta.  Formiamo delle palline, cioè delle polpettine tonde che friggeremo in olio di semi di arachide bollente per 4 minuti circa. Scoliamo i falafel dall’unto in eccesso e serviamoli ben caldi accompagnati dalla tipica salsa tahin.
 


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Parmigiana di lasagne verdi
Il taglio consente di comporre tante piccole monoporzioni
...continua »
Frittata con friggitelli
Piatto unico per una cena completa e gustosa
...continua »
Polpette di patate al pesto profumato
Quando si dice polpetta, si dice bontà!
...continua »
Melanzane ripiene di pomodorini
Gli ingredienti li abbiamo prima ripassati in padella, poi in forno a insaporire!
...continua »
Tempura di verdure
Verdure croccanti fritte per pochi secondi in olio bollente
...continua »


Altre ricette con Tahin

Bocconi di pollo festosi
Polpette alle verdure adatte anche ai bambini
...continua »
Cuor di cacao alle nocciole
Cestini golosi di frutta secca e cioccolato
...continua »