Dolci ricami


Questa torta si chiama così perché la decorazione sembra un merletto

Dolci ricami
0
(0)

Ricetta di Sal De Riso

Superlativa preparazione, è una torta che ben si adatta alle occasioni, beneaugurante e indicatissima per i compleanni in famiglia. È inoltre importante preparare la crema/bavarese con la vaniglia in anticipo, per montarla quando è abbastanza fredda. Lo sciroppo utilizzato per sbollentare la frutta può diventare un’ottima bevanda: basta aggiungere ancora acqua e tre bustine di tè nero. Così otterremo una squisita bibita alla pesca, da abbinare alla torta.

Porzioni
10

Pronto in
11 ore

Difficoltà
Media

Preparazione
1 ora

Riposo
10 ore

Dolci ricami - Ingredienti

Zucchero semolato
300 grammi - Per il fondo alla frutta

Pesche
2 - Per il fondo alla frutta

Panna fresca di latteria
400 grammi - Per la crema al cioccolato bianco

Zucchero a velo vanigliato
50 grammi - Per la crema al cioccolato bianco

Tuorli
3 - Per la crema al cioccolato bianco

Baccello di vaniglia
I semini di 1 baccello intero - Per la crema al cioccolato bianco

Fragoline di bosco
150 grammi - Per il ripieno alle pesche e fragoline di bosco

Gelatina (colla di pesce)
10 grammi - Per il ripieno alle pesche e fragoline di bosco

Riso soffiato
60 grammi - Per il fondo croccante al cioccolato bianco

Mandorle
40 grammi

Acqua naturale
300 grammi - Per il fondo alla frutta

Fragoline di bosco
50 grammi - Per il fondo alla frutta

Cioccolato bianco
200 grammi - Per la crema al cioccolato bianco

Gelatina (colla di pesce)
10 grammi - Per la crema al cioccolato bianco

Sale fino
q.b. - Per la crema al cioccolato bianco

Scorza di limone
1 intera - Per la crema al cioccolato bianco

Latte intero
400 grammi - Per la crema al cioccolato bianco

Pesche
150 grammi - Per il ripieno alle pesche e fragoline di bosco

Zucchero cristallizzato
65 grammi - Per il ripieno alle pesche e fragoline di bosco

Corn flakes
60 grammi - Per il fondo croccante al cioccolato bianco

Mandorle
40 grammi a granella - Per il fondo croccante al cioccolato bianco

Cioccolato bianco
150 grammi già fuso - Per il fondo croccante al cioccolato bianco

Procedimento passo passo

1.Facciamo il fondo alla frutta

Step 1 - Dolci ricami

Prendiamo uno stampo tondo d’acciaio da 20 cm, rivestiamolo con carta da forno e mettiamolo nel freezer per farlo raffreddare per bene. In una pentola, facciamo cuocere lo zucchero e l'acqua, poi aggiungiamo le pesche a pezzettini, prima ben lavate e private del nocciolo.
 

2.Questa sarà la parte superiore della torta

Step 2 - Dolci ricami

Sbollentiamo le pesche per qualche secondo nello sciroppo di acqua e zucchero, poi Scoliamole e disponiamole sul fondo dello stampo che abbiamo messo in freezer a raffreddare, quindi aggiungiamo anche le fragoline di bosco sparpagliandole sulla carta forno. Rimettiamo il tutto nel freezer. 

3.Ora tocca alla crema/bavarese al cioccolato bianco

Step 3 - Dolci ricami

In un pentolino, mettiamo a scaldare a 80 gradi la panna fresca con il latte e la buccia di limone. Nel frattempo, in una ciotola misceliamo tre tuorli d’uovo con lo zucchero vanigliato,i semini della vaniglia e il sale, poi versiamoci sopra il liquido bollente. Mescoliamo velocemente. 

4.Le temperature sono importanti

Step 4 - Dolci ricami

Facciamo scendere la temperatura a 40-42 gradi, quindi incorporiamo il cioccolato bianco e la gelatina già sciolta e strizzata. Mettiamo in frigo e facciamo scendere ancora la temperatura a 23 gradi, quindi  incorporiamo la panna liquida. Adesso facciamo riposare in frigo per 6 ore. Trascorso questo tempo, togliamo la buccia di limone e con un frullino elettrico montiamo al crema. 

5.Il ripieno alla frutta

Step 5 - Dolci ricami

Mentre la crema raffredda in frigo, puliamo e laviamo le pesche e le fragoline, poi frulliamo tutto aggiungendo zucchero e limone. Fermiamo il frullatore e travasiamo il tutto in una ciotola nella quale aggiungeremo anche la gelatina già pronta. Appena pronto versiamo questo magnifico frullato in uno stampo da 18 cm di diametro. Livelliamo bene e mettiamo in freezer per 2 ore. 

6.Farciamo la frutta con la crema/bavarese

Step 6 - Dolci ricami

Prendiamo lo stampo con la frutta sul fondo, ora completamente congelata, versiamoci sopra uno strato di crema e poi copriamolo con il ripieno di frutta realizzato al passo 5 che, nel frattempo, sarà diventato un disco congelato. Versiamoci ancora uno strato di crema.

7.Prepariamo la parte croccantina della torta

Step 7 - Dolci ricami

A parte, misceliamo i corn flakes, con il riso soffiato, le mandorle a granella, e il cioccolato bianco fuso (metà, l’altra ci serve dopo). Versiamo sulla crema e lisciamo bene con una spatola. Mettiamo il dolce in freezer per 6 ore. Quando sarà congelato, potremo capovolgerlo e decorarlo con i ricami di cioccolato bianco. 

8.Un goloso cesello

Step 8 - Dolci ricami

Sovrapponiamo due fogli di acetato. Mettiamoci sopra del cioccolato bianco fuso (la temperatura ideale è di circa 29 gradi) e stendiamolo con una spatola. Versiamo un po’ di cioccolato in una sacca e realizziamo dei cerchi concentrici. 

9.Sembra ricamato amano

Step 9 - Dolci ricami

Ora prendiamo la fascia di acetato col cioccolato e avvolgiamola attorno alla torta. Lasciamo essiccare per un po’ il cioccolato e poi togliamo i fogli di acetato, così resterà il ricamo attorno alla torta. 


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Migliaccio
Una delle più famose torte partenopee
...continua »
Charlotte con le peschenoci
Ogni stagione è buona per preparare questa raffinata torta colorata
...continua »
Lingue di gatto
Si preparano in men che non si dica!
...continua »

Altre di Sal De Riso

I bomboloni fritti
Viziamoci per davvero con questa delizia irresistibile
...continua »
Sole di Sicilia
Non è facilissima da realizzare, ma con un pizzico di abilità, serviremo una torta fatta ad arte
...continua »
Panettone ai frutti di bosco
La ricetta perfetta per il panettone fatto in casa
...continua »
Tiramisù pâte à bombe
Il metodo giusto per prepararlo ad arte
...continua »
Raviolini di fichi ripieni alla ricotta
Questa è una bellissima idea per gustare questo frutto che si presta a poche preparazioni
...continua »