Crostata caramellata


Il profumo della pasticceria più vera in una veste semplice ed elegante

Crostata caramellata
0
(0)

Ricetta di Anna Moroni

Un dolce speciale che saprà conquistare i vostri commensali, sia che la serviate con il tè, sia che la portiate in tavola come dessert. In questi casi, aiutiamoci con gli strumenti a nostra disposizione. Per le crostate e le torte infatti si trovano in commercio degli stampi con fondi estraibili di una comodità incredibile! È sufficiente appoggiare la base del dolce su un bicchiere e abbassare con delicatezza i lati dello stampo per avere una crostata
perfetta e mai spaccata!

Ingredienti per
10 Persone

Pronto in
45 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
25 min

Cottura
20 min

Crostata caramellata - Ingredienti

Procedimento passo passo

1.Cottura in bianco

Stendiamo la pasta frolla abbastanza sottile e utilizziamola per foderare uno stampo da crostate di circa 22 cm di diametro. Copriamo la pasta con un foglio di carta forno e riempiamola con gli appositi pesi per non far lievitare la pasta la pasta frolla. In alternativa, possiamo utilizzare dei legumi secchi che poi faremo freddare e conserveremo per questo uso, chiudendoli in un barattolo etichettato (in modo da non confonderli con quelli da cucinare!).

2.Pronta in poco tempo

Mettiamo la pasta frolla in forno già caldo, a 200° per una quindicina di minuti. Estraiamo lo stampo dal forno, togliamo la carta e i pesi e lasciamolo freddare bene.

3.Secchi e in briciole

Sbricioliamo i biscotti: mettiamoli all’interno di un sacchetto di plastica, chiudiamolo con cura e passiamoci sopra un matterello o una bottiglia. Lavoriamo in modo da rompere i biscotti e ottenere briciole né ridotte in una polvere troppo fine, né di dimensioni eccessivamente grosse.

5.Noci e mascarpone

Su un tagliere, tritiamo le noci con il coltello: anche queste devono risultare di grana media. In una ciotola mescoliamo bene il mascarpone con i
tuorli, lo zucchero e incorporiamo con cura le noci tritate e i biscotti secchi sbriciolati.

5.Che buon profumino

Versiamo la crema appena ottenuta nel guscio oramai raffreddato, cospargiamo con le lamelle di mandorle sfilettate e con una spolverata di zucchero a velo. Accendiamo il grill e, quando sarà caldo, mettiamoci sotto la crostata per qualche minuto, fino a quando la superficie sarà di un bel
colore dorato. Mettiamo in frigorifero, a freddare bene, prima di portare in tavola.

Recensioni degli utenti


Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta!

Vota questa ricetta




1500 caratteri rimanenti

Seguici su

Ti potrebbero interessare

 Sfrappole
I dolcetti per la festa di Carnevale che non deludono mai!
...continua »
Il tronchetto di Natale
Beneaugurante e goloso, prepariamolo e decoriamolo a festa
...continua »
Lingue di gatto
Si preparano in men che non si dica!
...continua »

Altre di Anna Moroni

Alici rosse in tortiera
Le classiche profumate di origano e colorate con il pomodorino
...continua »
Penne, carciofi e cozze
Mangiare questa pasta sarà solo un vero piacere!
...continua »
Preparare il brodo di carne
Gli accorgimenti e i piccoli segreti della ricetta classica per fare in casa un ottimo brodo di carne
...continua »
Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »
Farfalle al salmone
Andavano di moda negli Anni 70 in versione con vodka
...continua »