Crescentine ripiene


Frittelle di prosciutto e formaggio famose in tutto il mondo

Crescentine ripiene
0
(0)

Ricetta di Alessandra Spisni

Queste crescentine sono ottime anche farcite con gorgonzola e salame, oppure con rucola e stracchino. Nulla ci impedisce di scegliere un ripieno più saporito e fantasioso. Ideali come antipasti, oppure per aperitivi a buffet. Possiamo abbinarvi un vino dalla grande struttura, morbida e avvolgente, come il rosato Igt Aglianico da uve prodotte e vinificate in Basilicata.

Pronto in
1 h 10 min

Preparazione
30 min

Cottura
10 min

Quantità
12

Riposo
30 min

Crescentine ripiene - Ingredienti

Farina da sfoglia
500 g - Per l'impasto

Lievito di birra fresco
25 g - Per l'impasto

Sale grosso
15 g - Per l'impasto

Acqua naturale
125 g - Per l'impasto

Latte intero
50 g - Per l'impasto

Panna da cucina
70 g - Per l'impasto

Miele millefiori
Un cucchiaio - Per l'impasto

Strutto
500 g - Per l'impasto

Prosciutto cotto
q.b. - Per il ripieno

Formaggi misti
q.b. (tipo emmenthal) - Per il ripieno

Procedimento passo passo

1.​Nutriamo il lievito con il miele

Prendiamo due pentolini: in uno facciamo scaldare l’acqua con il sale grosso e nell’altro il latte con la panna. In una ciotola grande schiacciamo il lievito con un cucchiaio di miele.

2.​Unione di elementi

Step 2 - Crescentine ripiene

Togliamo entrambi i pentolini dal fuoco e versiamone il contenuto, cioè l’acqua salata e la panna con il latte, nella ciotola grande che contiene il lievito. Mescoliamo.

3.​Per impastare usiamo direttamente la ciotola

Aggiungiamo tutta la farina e impastiamo in modo da ottenere una massa consistente, ma morbida. Facciamola lievitare per 30 minuti coperta da pellicola trasparente da cucina.

4.Prepariamo il terreno

Trascorso il tempo di lievitazione, tiriamo leggermente la sfoglia con un mattarello, oppure con le mani, ma senza appiattire molto l'impasto.

5.​Imbottiti con gusto

Con una rotella tagliapasta ricaviamo dei quadrati e farciamoli con un po’ di prosciutto e un po’ di emmenthal. Richiudiamo le crescentine ripiegandole su se stesse.

6.​Gonfie e soffici

Step 6 - Crescentine ripiene

Friggiamo le crescentine nello strutto bollente. Quando sono dorate, scoliamole e asciughiamole su carta assorbente da cucina. Serviamole tiepide o fredde.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Cestini sfogliati
Si servono a mo' di vassoio per contenere gnocchetti o salumi
...continua »
Pizza in teglia ai 3 pomodori freschi
Così condita e messa a non ha bisogno di ulteriori presentazioni
...continua »
Pastiera napoletana salata
Un modo alternativo per preparare il dolce più famoso di Napoli
...continua »
Stelle e stelline di pane e di sfoglia
A Natale diamo sfogo alla fantasia con questi stuzzichini, sarà molto divertente!
...continua »
Montanara
Una chicca della gastronomia partenopea
...continua »

Altre di Alessandra Spisni

Rose rosse ai 3 formaggi
Un piatto impegnativo, ma dal sicuro impatto estetico
...continua »
Pappardelle con coniglio al sugo
Da preparare in famiglia e per la famiglia
...continua »
Melanzane in carrozza
Sono ottime e croccanti se gustate calde, ma buonissime anche tiepide
...continua »
Ravioli di patate e mascarpone
Un'altra preparazione di base da condire con tutti i sughi che vogliamo
...continua »
Lasagne con melanzane, olive e pomodoro
Una ricetta appetitosa per chi ama il Mediterraneo
...continua »