Cotolette di maiale “al tarallo”


La panatura croccante l'abbiamo ricavata dai taralli all'olio d'oliva

Cotolette di maiale “al tarallo”
0
(0)

Ricetta di Sergio Barzetti

Insolito sapore per cucinare le cotolette di maiale, perché invece del solito pane grattugiato abbiamo usato i tarallini sbriciolati. I taralli sono una preparazione da forno conosciutissima sopratutto in sud Italia, ma come prodotto sono disponibili ormai ovunque. Ne esistono molti tipi, ma la caratteristiche principale è l'olio extravergine della migliore qualità con il quale vengono preparati.

L’olio caldo ai pinoli può essere usato per condire anche altri tipi di verdure, come il radicchio. La carne così impanata e affettata diventa anche un ottimo finger food.

Sergio Barzetti

Ingredienti per
4 Persone

Pronto in
40 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
30 min

Cottura
10 min

Cotolette di maiale “al tarallo” - Ingredienti

Procedimento passo passo

1.Assottigliamo la carne

Step 1 - Cotolette di maiale “al tarallo”

Adagiamo le fettine di lonza su un tagliere, copriamole di carta pellicola e, con un batticarne, assottigliamole pestandole delicatamente, quasi accarezzando la carne.

2.La panure va fatta con i taralli

Step 2 - Cotolette di maiale “al tarallo”

Mettiamo i taralli in un sacchetto per alimenti e, con l’aiuto di un batticarne, riduciamoli in briciole non troppo fini.

3.Infariniamo le fettine

Step 3 - Cotolette di maiale “al tarallo”

Sbattiamo le uova con un goccio di acqua, che eviterà la formazione di bolle, poi passiamo le fettine di lonza prima nella farina, avendo cura di eliminare quella in eccesso.

4.Una crosticina croccante

Step 4 - Cotolette di maiale “al tarallo”

Passiamo adesso le fettine infarinate nell'uovo appena sbattuto, poi passiamole nella panure di taralli, aiutiamoci con le mani per fare in modo che le briciole aderiscano meglio alla carne.

5.Passiamo al contorno

Step 5 - Cotolette di maiale “al tarallo”

Laviamo la scarola, asciughiamola e affettiamola finemente, poi riponiamola in una ciotola. Scaldiamo quattro cucchiai di olio extravergine di oliva in un pentolino, uniamo i pinoli, le olive taggiasche e lasciamo soffriggere.

6.Aromatizziamo la scarola

Step 6 - Cotolette di maiale “al tarallo”

Versiamo il composto ben caldo sulla scarola. Mescoliamo e sigilliamo la ciotola con una pellicola trasparente, in modo da diffondere per bene gli aromi e i succhi dalle olive alla verdura. Lasciamo riposare il contorno.

7.Cuociamo la carne

Step 7 - Cotolette di maiale “al tarallo”

La carne ora va cotta a fiamma media in olio ben caldo. Per fa sì che la cottura sia uniforme, dopo due minuti, ruotiamo le fettine in padella. Dopo due minuti giriamole dall’altro lato e ripetiamo l’operazione. Regoliamo di sale e serviamo con la scarola a contorno.

Recensioni degli utenti


Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta!

Vota questa ricetta




1500 caratteri rimanenti

Seguici su

Ti potrebbero interessare

Involtini di vitellone con pere e bieta
Alla dolcezza del ripieno fa da contrasto la sapidità del formaggio filante
...continua »
Galletto alla senape al microonde
Tenerissimo e saporito, lo prepariamo in pochi minuti
...continua »
Croissant farcito con crescenza e spinaci
Li abbiamo preparati con un ripieno salato che conquisterà tutti!
...continua »
Rotolo di faraona arrosto con mele e patate
Secondo piatto elegante che profuma di acquavite
...continua »

Altre di Sergio Barzetti

Rosette di crespelle con crema leggera ai carciofi
Una bellissima alternativa alle classiche crêpes
...continua »
Rotolo di semolino al prosciutto e formaggio
Si è riscattato in questa comoda pietanza
...continua »
Spaghettoni con ricotta, pomodori e pane tostato
Panatura al basilico e concassè per una morbidezza non comune
...continua »
Pasticcio di manioca al latte
E' una sorta di lasagna ai sapori tropicali, ma è un secondo piatto
...continua »
Arrosto di tacchino alle olive con pomodoro marinato
Per tutte le volte che ci si riunisce a tavola
...continua »