Caraibi


Cestini di frutti rossi e more con una spolverata di cocco

Caraibi
0
(0)

Ricetta di Sal De Riso

Al gusto di cocco, realizziamo questi soffici dolci dal sapore e profumo dei tropici. Abbiamo scelto un mix assortito di frutta fresca per dare colore e golosità al nostro dolce. Le more nere appartengono alla categoria dei cosiddetti frutti rossi. Nutriente e golosa, la mora, ha un sapore dolciastro. Se siamo fortunati ad averne di appena colte, sistemiamole in frigo, coperte da un canovaccio.

Porzioni
10

Pronto in
1 h 10 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
50 min

Cottura
20 min

Procedimento passo passo

1.Come una crema

Step 1 - Caraibi

In una ciotola mettiamo il burro morbido e, con una spatola di silicone lavoriamolo ripetutamente affinché diventi quasi crema.

2.Misceliamo insieme

Step 2 - Caraibi

Uniamo al burro tutto lo zucchero a velo, quindi con un frullino elettrico mescoliamo affinché l’impasto diventi un tutt’uno.

3.Con l'amido

Step 3 - Caraibi

Riportiamo la ciotola sul tavolo di lavoro, quindi uniamo l’amido di mais e il rum. Misceliamo ancora il tutto per bene.

4.La crema pasticcera

Step 4 - Caraibi

Dopo aver inserito tutte le polveri e l’aroma del liquore, uniamo le uova prima mescolate e la crema pasticcera.

5.Ora la farina

Step 5 - Caraibi

Mantechiamo bene il tutto, facendo assorbire le uova alla perfezione, quindi proseguiamo aggiungendo la farina.

6.Nel sac à poche

Step 6 - Caraibi

Con l’impasto ottenuto riempiamo un sac à poche con bocchetta spizzata. Mettiamo da parte per qualche minuto.

7.Prima farina di cocco

Step 7 - Caraibi

Sistemiamo sul tavolo di lavoro gli stampini, strofinati con del burro, quindi spolveriamoli con la farina di cocco.

8.Tante palline

Step 8 - Caraibi

Con il sac à poche preparato al passo 6, spremiamo in ogni formina una giusta quantità di impasto appena pronto.

9.Ancora cocco

Step 9 - Caraibi

Continuiamo a colmare ogni formina con il prodotto, riempiendo per metà ogni stampino. Spolveriamo ancora con farina di cocco.

10.In forno

Step 10 - Caraibi

Inforniamo i monoporzione al cocco a 180 gradi per 20 minuti, quindi sforniamo e facciamo raffreddare completamente.

11.La crema chantilly

Step 11 - Caraibi

Disponiamo ogni dolce su una teglia, quindi sulla sommità di ognuno spremiamo un grosso ciuffo di crema chantilly.

12.La frutta fresca

Step 12 - Caraibi

Con un coltellino affilato prepariamo la frutta, prima debitamente pulita e sbucciata. Riduciamo ogni tipo di frutto a pezzetti o fettine.

13.Decoriamo i pasticcini

Step 13 - Caraibi

Sistemiamo con cura, su ogni monoporzione, la frutta a fettine, accostandola come più ci piace. La chantilly ci farà da base sicura.

14.Senza dimenticare la gelatina

Step 14 - Caraibi

Una volta decorati tutti i dolci, con una pennellessa da cucina, lisciamo di gelatina ogni monoporzione, ma senza appesantirli.

15.Serrviamoli nei vassoi

Step 15 - Caraibi

Spolveriamo ogni dolce con abbondante cocco, così attecchirà alla gelatina, quindi mettiamo in fresco fino al momento di portarli in tavola.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Biscotti al cioccolato con crema di noci e rum
Irresistibili, con il caffè, con il tè, o semplicemente da soli
...continua »
Salame dolce di cioccolato
Tagliamolo e gustiamone tante fette!
...continua »
I veri cookies inglesi
Dolcetti a prova di bimbo!
...continua »
Biscotti alla Nutella
Una vera ricetta da supermamma davvero perfetta!
...continua »
Maxicookies con panna montata
Facciamo a casa la vera ricetta dei biscotti americani
...continua »

Altre di Sal De Riso

I bomboloni fritti
Viziamoci per davvero con questa delizia irresistibile
...continua »
Sole di Sicilia
Non è facilissima da realizzare, ma con un pizzico di abilità, serviremo una torta fatta ad arte
...continua »
Panettone ai frutti di bosco
La ricetta perfetta per il panettone fatto in casa
...continua »
Tiramisù pâte à bombe
Il metodo giusto per prepararlo ad arte
...continua »
Raviolini di fichi ripieni alla ricotta
Questa è una bellissima idea per gustare questo frutto che si presta a poche preparazioni
...continua »