Caponatina di verdure


L'orto intero ripassato in padella

Caponatina di verdure
0
(0)

Ricetta di Anna Moroni

Queste verdure in padella, oltre ad essere veloci da preparare, hanno la comodità di conservarsi per un paio di giorni. Basta metterle in un contenitore a chiusura ermetica e tenerle con cura in frigo. Al momento di portarle in tavola, diamogli una leggera scaldata e saranno subito pronte! Prepariamo la caponatina per un contorno in un pasto informale. Un’ottima alternativa a questa ricetta consiste nell’aggiungere dei capperi sotto sale. Per evitare di avere un piatto troppo salato, teniamo i capperi a bagno in acqua fredda per cinque minuti. Strizziamoli bene e aggiungiamoli alle verdure a metà cottura.

Ingredienti per
4 Persone

Pronto in
15 h 35 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
15 min

Cottura
20 min

Riposo
15 ore

Procedimento passo passo

1.La melanzana

Laviamo la melanzana, priviamola del picciolo e sbucciamone una parte. Tagliamola a fette alte un centimetro, che poi andremo ad affettare a bastoncini e, infine, a cubetti. Saliamo con del sale grosso i cubetti di melanzane, mettiamoli in un colapasta e copriamoli con un piatto. Posizioniamoci sopra un peso (un pacco di zucchero o una bottiglia di acqua), per pressare le melanzane e fargli, così, perdere più velocemente il liquido amaro. Mettiamo sotto il colapasta una scodella, per evitare che il liquido si sparga sul piano. Lasciamole così per un quarto d’ora.

2.Zucchine e pomodori

Nel frattempo laviamo attentamente le zucchine. Tagliamole a cubetti un poco più grandi delle melanzane. Sbucciamo le cipolle e tagliamole prima a fette e poi a pezzetti. Laviamo i pomodori e tagliamoli a quarti.

3.In padella

Togliamo il piatto e il peso dal colapasta e recuperiamo le melanzane. Laviamole per bene sotto il getto dell’acqua fredda e strizziamole. In una padella antiaderente versiamo tre o quattro cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungiamo tutte le verdure e mettiamola su fiamma media.

4.In cottura

Facciamole cuocere lentamente, coperte, fino a quando le verdure si appassiscono per bene. Assaggiamo e aggiustiamo di sale (accertiamoci di provare anche le melanzane, poiché possono risultare salate). Spolveriamo con del peperoncino macinato in quantità a nostro piacere. Alziamo la fiamma del gas e facciamole rosolare senza coperchio.

5.Al profumo di basilico

Laviamo il basilico, asciughiamolo delicatamente tamponandolo con carta da cucina e aggiungiamolo alle verdure. Spegniamo il gas e lasciamo intiepidire.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Tempura di verdure
Verdure croccanti fritte per pochi secondi in olio bollente
...continua »
Fagioli al fiasco
Ricetta antichissima di origini toscane per apprezzare il sapore della tradizione
...continua »
Polenta fritta
Un’idea succulenta per riutilizzare quella cucinata il giorno prima
...continua »
Patate ricche
Un solo ingrediente per preparare un ricco piatto in 35 minuti
...continua »
Caponata di mele e acciughe
Dalla Sicilia una caponata davvero insolita...
...continua »

Altre di Anna Moroni

Preparare il brodo di carne
Gli accorgimenti e i piccoli segreti della ricetta classica per fare in casa un ottimo brodo di carne
...continua »
Pancake montati
Americani per eccellenza, spopolano da sempre anche sulle nostre tavole
...continua »
Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »
La salsa besciamella
Questa è la versione classica e realizzabile in pochi minuti
...continua »
La besciamella
Una salsa madre in cucina. È assolutamente fondamentale saperla preparare!
...continua »