Bocconcini di rana pescatrice alle mandorle


Un piatto veloce, elegante e molto particolare, perfetto per le grandi occasioni

Bocconcini di rana pescatrice alle mandorle
0
(0)

Ricetta di Anna Moroni

Per il suo straordinario sapore leggero, a volte di non-pesce, la rana pescatrice già fatta a bocconcini, in questa ricetta cuoce in maniera davvero velocissima. Un piatto adatto alle cene formali, per amici dai gusti raffinati e magari è adatta anche a chi non gradisce molto il sapore di pesce. La rana pescatrice è un pesce magro con una buona quantità di  proteine, ricco di sali minerali e vitamina. Viene chiamata rana pescatrice quando il pesce è intero, e coda di rospo se priva della testa. Solitamente si vende senza testa, quindi per pulirla è sufficiente togliere la pelle e le pinne. La pelle può essere rimossa incidendola con un coltello e tirandola via in  direzione della coda. Le pinne invece basta tagliarle con le forbici da cucina. Poi, bisogna sciacquarla sotto l'acqua corrente, avendo cura di non maneggiarla troppo. Una gustosa variante da considerare coma alternativa a questo pesce, sono i filetti di cernia, altrettanto ottimi.

Ingredienti per
4 Persone

Pronto in
35 min

Difficoltà
Facile

Preparazione
20 min

Cottura
15 min

Bocconcini di rana pescatrice alle mandorle - Ingredienti

Burro
50 grammi

Aglio
q.b.

Spinaci
300 grammi già puliti

Indivia
300 grammi già pulita

Scarola
300 grammi già pulita

Mandorle
25 grammi a lamelle

Rana pescatrice
500 grammi già pulita dalla pelle, lisca e scarti

Procedimento passo passo

1.Prepariamo le mandorle con le verdure

Step 1 - Bocconcini di rana pescatrice alle mandorle

In una padella, facciamo rosolare nel burro tre spicchi di aglio. Aggiungiamo le mandorle a scaglie, lasciamole colorire leggermente, poi aggiungiamo  la scarola tagliuzzata grossolanamente, gli spinaci in foglia e un pizzico di sale. Copriamo con un coperchio, lasciando scottare le verdure per un minuto a fuoco vivo.

2.La cottura è velocissima

Step 2 - Bocconcini di rana pescatrice alle mandorle

Utilizziamo su un tagliere un coltello ben affilato, con il quale porzioniamo il trancio di rana pescatrice facendola a pezzetti regolari, una sorta di bocconcini. Aggiungiamoli al misto di verdure in padella e lasciamo cuocere il tutto per brevissimo tempo, 2-3 minuti al massimo. Aggiustiamo di sale, spolverizziamo con il pepe, possibilmente macinato al momento, quindi tritiamo finemente l’erba cipollina e utilizziamola per cospargere la preparazione. Trasferiamo la preparazione in un piatto da portata e portiamo subito in tavola, ancora molto caldo.


Seguici su

Ti potrebbero interessare

Pomodori ripieni di tonno
Un tocco di colore per rendere la tavola allegra
...continua »
Fritto misto di triglie, ricotta e carciofi
Il colore del pesce si intona perfettamente con gli ortaggi
...continua »
Palamita in salsa mediterranea su crema di patate
Un filetto di pesce dal carattere siciliano
...continua »
Calamari alle melanzane
Un secondo di pesce di sicuro successo
...continua »

Altre di Anna Moroni

Preparare il brodo di carne
Gli accorgimenti e i piccoli segreti della ricetta classica per fare in casa un ottimo brodo di carne
...continua »
Alici rosse in tortiera
Le classiche profumate di origano e colorate con il pomodorino
...continua »
Farfalle al salmone
Andavano di moda negli Anni 70 in versione con vodka
...continua »
Pancake montati
Americani per eccellenza, spopolano da sempre anche sulle nostre tavole
...continua »
Crostata alle prugne
Una ricetta sprint superveloce ideale per i bambini!
...continua »

Altre ricette con Mandorle

Torta di patate con mandorle e pesche
Originale, dolce e soffice. Ottima per ospiti da stupire
...continua »
Pesciolini di salmone croccanti senza spine
Sembra un gioco, ma è un piatto estremamente buono e salutare
...continua »
Spiedini di carpaccio di manzo
Un secondo piatto veloce e raffinato da gustare
...continua »
Triangoli rossi con bufala, basilico e mandorle
Sono dei ravioli triangolari ripieni di melanzane
...continua »
Colomba pasquale velocissima
Questa è la ricetta giusta per prepararla davvero in maniera sprint
...continua »