Baccello di vaniglia cerchio

Simile all’orchidea, è un fiore rampicante i cui frutti (bacche o baccelli), contengono migliaia di se-mini, solitamente usati come spezia. È originaria del Messico, ma molto pregiate sono quelle del Madagascar. In commercio la vaniglia si trova in baccelli lunghi almeno 18 centimetri, conservati in provette di vetro, oppure sotto forma di estratto, o in polvere. Inoltre, i baccelli non devono essere secchi, ma flessibili e non rigidi. Usiamo i semi per profumare le creme, panna, le meringhe, il latte, le mousse o gli impasti. La bacca intera, invece, darà quel tocco in più per decorare le nostre creazioni.

Zuppa di funghi, patate e coda di rospo
Particolare e golosa, l'abbiamo preparata con la coda di rospo
...continua »
Pici con alici, finocchietto e pinoli
Un classico che diventa un grande piatto!
...continua »
Crocchette di merluzzo ai pistacchi e barbabietola
Un fritto croccante, “alleggerito” da una gustosa e colorata purea
...continua »
Scampi fritti e al forno con verdure
Idea veloce e saporita per un brunch
...continua »
Seguici su