Baccello di vaniglia cerchio

Simile all’orchidea, è un fiore rampicante i cui frutti (bacche o baccelli), contengono migliaia di se-mini, solitamente usati come spezia. È originaria del Messico, ma molto pregiate sono quelle del Madagascar. In commercio la vaniglia si trova in baccelli lunghi almeno 18 centimetri, conservati in provette di vetro, oppure sotto forma di estratto, o in polvere. Inoltre, i baccelli non devono essere secchi, ma flessibili e non rigidi. Usiamo i semi per profumare le creme, panna, le meringhe, il latte, le mousse o gli impasti. La bacca intera, invece, darà quel tocco in più per decorare le nostre creazioni.

Pasta “Bassotti” con salsa di pomodoro
E' una sorta di frittata di tagliolini, ma all'emiliana
...continua »
Triangoli alle carote ripieni di confettura di prugne
Fagottini deliziosi con un ripieno che non ti aspetti
...continua »
Cestini di polenta
Ricetta di recupero, un’idea originale per utilizzare gli avanzi
...continua »
Spaghetti con cozze ripiene al sugo di pomodoro
Una sciccheria che farà la dofferenza a tavola
...continua »
Rosette di verdure estive
Si può portare in tavola anche come elegante antipasto
...continua »
Seguici su