Pianta molto diffusa in Europa, è fortemente aromatica, ha proprietà terapeutiche e trova largo impiego in cucina. Si abbina sia a preparazioni salate, sia alla pasticceria oltre a essere impiegata in bevande anche alcoliche come il mojito (insieme a rum, lime e zucchero di canna).
Per quanto riguarda le ricette salate, va usata con parsimonia in quanto è una pianta molto aromatica. Si coltiva facilmente e, pertanto, si può tenere in vaso in modo da poterla avere sempre fresca. Varie le sue proprietà benefiche: influisce positivamente sul sistema nervoso in quanto, essendo un blando eccitante, rende i riflessi più pronti. Favorisce il processo digestivo, è utile per chi soffre d’alitosi, è decongestionante del fegato, lo depura, combatte la nausea anche del mal d’auto. Si consuma sia fresca sia essiccata, e si utilizza per la preparazione di tisane, decotti o per aromatizzare il tè. In commercio è inoltre presente in capsule, tintura, olio essenziale. È in ogni caso preferibile consultare il medico prima di assumere la menta come olio essenziale perché esistono controindicazioni.
Tabbouleh
(0)

Tabbouleh



Strudel salato con crauti e prosciutto di Praga
È perfetto per un antipasto semplice ma originale
...continua »
Pakora
Direttamente dall'India, uno stuzzichino facile con il Bimby
...continua »
Verdure al vapore con vinaigrette
Con il Bimby sono buone, leggere e salutari
...continua »
Seguici su