Le varietà di zucchine coltivate in Italia sono tante e anche se il loro aspetto varia, la consistenza  l’aroma sono simili. La zucchina trombetta, o genovese, è una varietà presente in Liguria, molto sottile e slanciata, con un leggero rigonfiamento alle estremità. Viene immessa in commercio
quando la sua dimensione si aggira sui 25 centimetri. Ha buccia tesa e polpa lievemente gialla e per niente acquosa. Tenera e compatta, ha un sapore delicato.
La zucchina mora pisana si caratterizza per i puntini chiari che segnano la buccia scura. Sul mercato da maggio a ottobre, si vende con il fiore attaccato. Resiste alle lunghe cotture, durante le quali non perde consistenza, e per questo è adatta a minestre e condimenti.
C’è, poi, la zucchina sarzanese, piccola, con buccia liscia dal colore verde chiaro. In cucina è adatta a ogni genere di  preparazione: perfetta trifolata, lessata o anche fritta.
La zucchina lunga fiorentina, verde chiaro o scuro, ha costole longitudinali pronunciate. È venduta quando raggiunge i 15-20 centimetri, spesso con il fiore attaccato (che ne segnala la freschezza). La polpa è tenera e l’aroma delicato.
Infine, la zucchina tonda fiorentina si distingue, oltre che per la forma, anche per la tenerissima buccia chiara e il sapore molto delicato. Perfetta ripiena, è ideale anche da grigliare o friggere.
Il primo consiglio, è quello di acquistarle in stagione. Poi, bisogna verificare che siano sode, che la buccia sia lucida e tesa e che non abbiano ammaccature, macchie o siano mancanti di parti di buccia. Un altro modo per verificare che le zucchine siano fresche è vedere se hanno ancora una leggera peluria. Più tempo trascorre dalla raccolta, minore sarà la quantità residua. Infine, quelle piccole e sottili sono più giovani, quindi contengono meno semi. Per conservarle, laviamole, asciughiamole e mettiamole in sacchetti di carta, ne preserveranno l’umidità senza farle marcire.
Poi, riponiamole in frigo, nel cassetto per le verdure. In questo modo, le zucchine si mantengono anche tre o quattro giorni. Il fiore, invece, è meglio usarlo subito.
Tutti gli ingredienti della categoria Patate, verdure e ortaggi


Ricette con Biscotti

Tiramisù alle pesche
Una versione decisamente elegante
...continua »
Cheesecake con cocco e cioccolato
Ha il sapore di un famoso snack e non va cotta
...continua »
Torta al cioccolato con gelatine d’arancia
Un peccato di gola unico, da concedersi senza esitazioni
...continua »
Salame di cioccolato al microonde
Si prepara con ingredienti sempre presenti in casa!
...continua »
Charlotte al torrone
Prepariamola con una crema croccante, sarà ancora più irresistibile!
...continua »
Seguici su