Tubero ricavato da una pianta erbacea originaria del Nordamerica. La polpa è carnosa e bianca, di sapore delicato, vagamente simile al carciofo, di cui è un buon sostituto. I migliori sono quelli allungati, lisci e gialli. Si possono mangiare crudi a fettine, o cotti, dopo averli pelati, in insalate o minestroni.
Tutti gli ingredienti della categoria Patate, verdure e ortaggi


Mix di panini con cotechino
Nelle farce abbiamo abbinato anche carciofi e mostarda
...continua »
Pici con alici, finocchietto e pinoli
Un classico che diventa un grande piatto!
...continua »
Scampi fritti e al forno con verdure
Idea veloce e saporita per un brunch
...continua »
Frittelle allo stracchino
Sono fatte con il formaggio fresco e si mangiano con acciughe e uova sode
...continua »
Crostini caldi al caprino
Serviamo questi croccanti antipasti ancora caldi di forno
...continua »
Seguici su