Non tutti lo sanno, ma quest’ortaggio è in realtà la bacca che scaturisce dalla pianta omonima. Il suo nome, derivato dall’arabo, anticamente veniva interpretato col significato di “mela non sana”. Contenendo solanina, infatti, risulta tossico se consumato crudo, oltre che sgradevole al palato. Le varietà coltivate sono molte, differenti per forma (tonde, ovali e allungate), dimensioni e colore (che va dal bianco al viola scuro, uniforme o striato). Prima di comprarle, controlliamo che abbiano un picciolo verde, attaccato saldamente, senza parti secche, che la buccia sia liscia, lucida, tesa, senza lesioni o ammaccature e che la polpa sia soda. È normale che risultino mediamente leggere rispetto al volume. Le proprietà: Le melanzane sono ricche di sali minerali (sodio, potassio, calcio, fosforo) e fibre, capaci di ridurre il valore di colesterolo nel sangue e favorire il transito intestinale.
Tutti gli ingredienti della categoria Patate, verdure e ortaggi


Ricette con Funghi

Zuppa di funghi, patate e coda di rospo
Particolare e golosa, l'abbiamo preparata con la coda di rospo
...continua »
Pizzette bigusto di polenta
Pomodoro e mozzarella o funghi e taleggio? Due gusti per un antipasto!
...continua »
Sformatini di funghi alla fontina
Una ricetta golosa da preparare per la famiglia
...continua »
Verdure al vapore con vinaigrette
Con il Bimby sono buone, leggere e salutari
...continua »
Seguici su