Di colore verde o violaceo, cominciano a far capolino da aprile al mercato. Prepariamoli al vapore per mantenere intatte le loro proprietà depurative e diuretiche. Sono ottimi anche in tortini e nelle frittate. Questa verdura si pulisce facilmente: basta fletterla più o meno a tre quarti della lunghezza del fusto: la parte più spessa e legnosa si separa naturalmente da quella tenera. Per quanto riguarda la cottura, meglio se si lasciano sul fuoco quel tanto che basta per renderli commestibili, cercando di non ammorbidirli troppo.
Tutti gli ingredienti della categoria Patate, verdure e ortaggi


Ricette con Addensanti

Panna cotta al limone con lingue di gatto al cocco
Un classico rivisto in chiave elegante e golosa
...continua »
Lasagne alla parmigiana di melanzane
Un piatto che gioca anche d'anticipo: prepariamole, cuociamole le conserviamole per il giorno dopo
...continua »
Tiramisù con panettone
Un gustoso riciclo del dolce natalizio avanzato, da fare con il Bimby
...continua »
Crostata mandorlata all’uva
La frolla farcita con crema frangipane
...continua »
Torta tipo Fiesta al cioccolato
Imita la famosa merendina, ma in versione maxi
...continua »
Seguici su