Gialle o rosso-violacee: sono queste le due qualità più diffuse. Nella stagione estiva sono disponibili fresche, poi – eccetto le colture in serra – possiamo trovarle secche o sciroppate. Sono famose per le qualità lassative. Scegliamole con la polpa morbida, senza tagli e ammaccature. Non acquistiamole acerbe, perché una volta colte non completano il processo di maturazione. Il frutto contiene le vitamine A-B1-B2 e C e alcuni sali minerali: il potassio, il fosforo, il calcio e il magnesio. La polpa della susina è utile al fegato per compiere il processo della secrezione biliare.

Ricette con Formaggi

Zuppa di pane golosa
Una gustosa ciotola calda che mette tutti d’accordo
...continua »
Ravioli al vitello e scarola
Il primo piatto che profuma di verde, burro e formaggio
...continua »
Zuppa di cipolle con crostone al pecorino
Ottimo piatto caldo che fa parte del "comfort food" da consumare quando fa freddo
...continua »
Strudel salato con crauti e prosciutto di Praga
È perfetto per un antipasto semplice ma originale
...continua »
Seguici su