I pomodori. Come conservarli?



Buoni ma delicati per questo vediamo come si conservano!

I pomodori. Come conservarli?

Il pomodoro è uno dei simboli della cucina italiana nel mondo ed è presente in moltissime preparazioni della nostra cucina, non può dunque mancare nella nostra dispensa. La tentazione di farne una grossa scorta è sempre in agguato, ma ricordiamo sempre che i pomodori sono un prodotto che si deteriora abbastanza rapidamente, quindi: non esageriamo con gli acquisti e, soprattutto, stiamo ben attenti a seguire i consigli presenti in questa scheda! Con un po’ di cura, riusciremo a gustare i pomodori al meglio, anche a distanza di diversi giorni dall’acquisto.
Ecco come mantenerli al meglio. Piccoli accorgimenti per prolungare la freschezza dei pomodori.

A che temperatura?
I pomodori vanno conservati a temperatura ambiente: la prima ragione è che in frigorifero si deteriorano più rapidamente, un secondo motivo è che i pomodori freddi perdono il loro profumo e, tolti dal frigio, bisogna attendere almeno un paio d’ore per gustarli.
 

Foto

​Dove riporli?

​Dove riporli?

L’ideale è foderare una ciotola bassa e larga con carta da cucina, grande a sufficienza da non tenere i pomodori stretti l’uno all’altro. La cosa importante è infatti garantire un passaggio d’aria che ritarda l’insorgere di muffe.

​La confezione

​La confezione

Se abbiamo acquistato i pomodori in confezioni chiuse, tiriamoli subito fuori. La chiusura ne anticipa la maturazione e di conseguenza si rovinano prima. Quindi togliamoli subito dalle scatoline o dalle buste in plastica.

​Non lasciamoli fermi

​Non lasciamoli fermi

Se dobbiamo conservarli per più di tre giorni, muoviamoli spesso, in modo che non poggino sempre sullo stesso punto, con il rischio di ammaccature. Allontaneremo così anche l’insorgenza di muffe, sempre in agguato.

​Se sono acerbi

​Se sono acerbi

Possiamo farli maturare molto rapidamente, chiudendoli in un sacchetto di carta e conservandoli a temperatura ambiente. Produrranno un particolare gas, l’etilene, che li spinge a raggiungere la maturazione più in fretta.

​Non bucare la pelle

​Non bucare la pelle

I pomodori acquistati con i gambi sono più belli e garantiscono una maggiore durata. Quando li mettiamo nella ciotola, facciamo in modo che i gambi degli uni non si infilino nella polpa degli altri!

​Quanto durano?

​Quanto durano?

Se ben conservati e se tenuti al riparo da fonti di luce e di calore, i pomodori possono essere consumati anche dopo una settimana dall’acquisto. Avranno ancora intatte tutte le loro proprietà organolettiche e nutrizionali e potranno essere consumati sia crudi sia cotti.



Altri consigli di cucina

Insalate per tutti i gusti
Scegliamo le verdure più adatte alle nostre ricette!
...continua »
Gli impasti colorati
Vediamo come realizzare una sfoglia colorata, per portare l'arcobaleno in tavola!
...continua »
Verdure e ortaggi! Come sceglierli?
Un giro al mercato per cercare i cibi genuini!
...continua »
Come si cucinano le verdure e gli ortaggi
Cuociamole rispettandone gusto e proprietà nutritive
...continua »
Come pulire e sfilettare il pesce tondo
Ecco qualche consiglio per ottenere un pesce subito pronto per essere cucinato
...continua »
Seguici su